Cerca nel blog

Caricamento in corso...

King Cobra – il trailer del film di James Franco sull'omicidio di Bryan Kocis, il famoso produttore di porno gay

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Dopo le foto e le prime immagini rilasciate sul web da Entertament di 'King Cobra',  è stato pubblicato il trailer del film prodotto da James Franco incentrato sull’omicidio del produttore porno Bryan Kocis, qui chiamato Stephen, avvenuto nel 2007.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Tratto dal romanzo ‘Cobra Killer’ di Andrew E. Stoner e Peter A. Conway, il film segue le vicende di Stephen, il produttore di film per adulti gay che fa diventare famoso  un giovane attore con il nome di Brent Corrigan. Il successo ottenuto dal giovane spinge Joe e Harlow, due aspiranti produttori, a fare di tutto per convincerlo a cambiare etichetta. Stephen, però, si rifiuta di lasciare andare via la sua star, segnando, così, la sua condanna a morte.
Continua sotto...
Scritto e diretto da Justin Kelly e interpretato da Christian Slater, James Franco, Keegan Allen, Garett Clayton, Molly Ringwald e Alicia Silverstone, il film è stato presentato in anteprima qualche mese fa al Tribeca Film Festival e arriverà a breve nei cinema indipendenti americani, in numero limitato, per poi essere rilasciato on demand dal 21 ottobre prossimo.
Continua sotto...

Ancora non ci sono notizie su come e quando arriverà la pellicola in Italia, intanto, però, potete guardare il trailer appena rilasciato da IFC negli Stati Uniti.



RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

TRAILER: ‘Moonlight’ – il film di Barry Jenkins sulla scoperta di se stesso di un ragazzo afroamericano

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
S’intitola ‘Moonlinght’ (drammatico, durata 111 minuti) il secondo lungo metraggio del regista Barry Jenkins, interpretato Trevante Rhodes e André Holland, gia visto nella serie tv ‘Amici di Letto’, e prodotto da A24 e Plan B Entertainment, la stessa di Correndo con le forbici in mano.

  RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Basato sull’opera teatrale ‘In Moonlight Black Boys Look Blue’ di Rarrell Alvin McCraney, il film, attraverso le fasi differenze della sua età (infanzia, adolescenza ed età adulta), segue la storia di Chiron, un ragazzo afroamericano che vive in un quartiere di Miami dove la droga e la violenza la fanno da padrona.

Continua sotto...
Chiron lotta ogni giorno per trovare la sua strada affrontando anche la scoperta di se stesso, della sa sessualità e il difficile rapporto d’amore per il suo migliore amico.
Presentato in anteprima mondiale al Telluride Film Festival e al Toronto International Film Festival, arriverà nei cinema statunitensi dal 21 ottobre 2016, poco dopo la sua partecipazione al New York Film Festival.

Continua sotto...
TRAILER

  RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Transparent – La serie che racconta il mondo transessuale senza luoghi comuni

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Transparent una serie tv prodotta da Amazon studios che segue le dinamiche di una famiglia  di Los Angeles dopo la scoperta della transessualità del capo famiglia.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Creata e diretta da Jill Soloway, la serie ha debuttato negli States nel 2014  e ha già all’attivo due stagioni, mentre una terza è in preparazione. Composta da 10 episodi da 30 minuti circa a stagione, la serie mostra, senza i soliti luoghi comuni a cui la tv ci ha abituato per decenni, il mondo Maura Pfeffeman, un tempo Mort, che ha deciso di uscire allo scoperto e seguire la sua identità di genere diventando una donna. La sua decisione, però, crea scompiglio nella sua famiglia. Maura, infatti, è stata sposata a Shelly con cui ha avuto tre figli Sara, Alexandra e Joshua. La prima tradisce il marito con una donna, il secondo è un produttore di successo che ha problemi con le donne, e la terza ha problemi a trovare lavoro. 
Il cast principale della serie è formato da Jeffrey Tambor, Amy Landecker, Gaby Hoffmann, Jay Duplass e la bravissima Judith Light.
Continua sotto...

Da noi la serie è arrivata a distanza di un anno sul Sky Atlantic in versione doppiata. Eseguito presso la SDI Media Italia, la regia del doppiaggio e i dialoghi sono stati curati da Luca Sandri. Il cast principale dei doppiatori è formato da  Stefano Albertini, Maddalena Vadacca, Ruggero Andreozzi, Martina Felli, Rosalba Bongiovanni.
Continua sotto...
Per il ruolo di Maura, Jeffrey Tambor ha vinto, due volte di seguito, il Grammy come “Miglior attore protagonista di una serie commedia”. Proprio durante la premiazione dell’edizione 2016 del Grammy, l’attore ha lanciato un appello ai vertici di Hollywood invitandoli a dare «al talento transgender una possibilità». Sempre in questa edizione la serie ha ricevuto il premio “Miglior regia per una serie commedia”, vinto per la seconda volta di fila da Jill Soloway, e “Miglior scenografia per una serie con episodi fino a 30 minuti.”

TRAILER

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Tom of Finland - rilasciato il teaser del film dedicato all'illustratore che con i suoi disegni ha lottato contro l'omofobia

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
È stato appena rilasciato il primo teaser di ‘Tom of Finland’, il film biografico sull’artista Tauko Laaksonen famoso in tutto il mondo per le sue illustrazioni omoerotiche che hanno influenzato la cultura gay del ventesimo secolo.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Diretta da Dome Karukoski e interpretata da Pekke Strang, la pellicola, che arriverà nei cinema americani a febbraio 2017,  traccerà la storia intensa dell’artista che con le con le sue illustrazione ha cercato di sconfiggere l’omofobia in una società in cui gli omosessuali non solo non avevano alcun diritto, ma erano costretti a nascondere le proprie emozioni e i propri sentimenti.
Continua sotto...
«Tauko Laaksonen ha vissuto in un’epoca nella quale le leggi e le norme sociali gli privavano il diritto di essere se stesso.» spiega il Karukoski. «La sua storia – continua il regista – mostra come un uomo può cambiare il mondo soltanto con gli strumenti di un artista, usati come munizioni.»
Una storia di coraggio, amore, libertà, proprio come recita il testo del teaser, che permetterà di conoscere meglio Tauko Laaksonen al di là di Tom of Finland.
Continua sotto...

Fonte: ambienteg.com
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

The pass - Il primo trailer del film con Russell Tovey nei panni di un calciatore gay

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
S’intitola ‘The pass’ (Londra, 2016, durata 87 minuti) il nuovo film del regista Ben A. Williams, di cui è stato appena rilasciato il primo trailer. Protagonisti del film sono Russell Tovey, già visto in 'Looking' e 'Pride', e Arinze Kene nei panni di due giocatori di football.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Il film segue i due ragazzi nell’arco di dieci anni. Jason e Ade si conoscono da quando a 8 anni entrano a far parte dell’accademia di una famosa quadra di calcio londinese. S’impegnano duramente per diventare dei giocatori affermati e a 19 anni i loro sacrifici vengono ripagati. 
Il giorno prima del loro debutto internazionale trascorrono la serata nella stanza di un hotel rumeno, ma l’emozione gli impedisce di chiudere occhio. Iniziano, così, a saltare, a lottare e a guardare un sex tape di un loro compagno di squadra pur di smozzare l’adrenalina. Improvvisamente, però, Jason e Ade si baciano e questo gesto avrà delle ripercussioni sul loro rapporto per i prossimi dieci anni.
Continua sotto...
Russell Tovey e Arinze Kene al BFI London
Con questo film si vogliono mostrare i segreti e le bugie che ruotano intorno al mondo del calcio, dove l’immagine è tutto e l’omosessualità è da tenere nascosta, se non si vuole perdere il successo ottenuto con sacrifici e sudore.
Basato sulla sceneggiatura di John Sonnelly, che nel film appare come sceneggiatore, ‘The pass’, prodotto dalla Kenworthy, è stato presentato lo scorso 16 marzo al BFI London.
Continua sotto...

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Triple Standard – La difficoltà ad accettarsi gay che si trasforma in omofobia nel cortometraggio di Branden Blinn [STREAMING]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Triple Standard è un cortometraggio del 2013 del regista Branden Blinn, interpretato da Lee-Amir Cohen e William Jennings.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Incentrato sul personale conflitto interiore di un uomo d’affari che non riesce ad ammettere di essere gay né con se stesso né con gli altri, inclusi i figli, il film mostra come il rifiuto ad accettarsi si trasformi nel migliore alleato dell’omofobia.
Continua sotto...

Per paura di essere etichettato come gay, Crim esprime offese omofobe e assume atteggiamenti machisti che feriscono D., il compagno con cui sta da tre anni segretamente. Sarà proprio D. a metterlo di fronte al suo problema: o la smette di fare l’omofobo o fra loro è finita.


La versione che vi mostriamo è quella rieditata per la diffusione internazionale su youtube, in cui sono state estromesse le scene di nudo.
Continua sotto...


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Figlio parla con la madre di omosessualità. Ecco come dovrebbero reagire tutti i genitori di ragazzi gay

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Lo youtuber Isterix ha deciso di realizzare un video in compagnia della madre Manila per parlare di omosessualità, ma anche della reazione di un genitore di fronte al coming out del proprio figlio.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK


Gay dichiarato, Isterix ha sottoposto la madre ad alcune domande per  raccontare le sensazioni e i pensieri che la donna ha avuto prima, durante e dopo il suo coming out.
Continua sotto...
Alla domanda su cosa ha provato quando il figlio ha fatto coming out, Manila ha risposto:
«Ho pensato che mi stavi prendendo in giro. [Quando ho capito che non era così, ndb] lì per lì non so cosa ho pensato. Dovevo ancora elaborare la cosa, ma non ho mai pensato "oddio che schifo".»

Non voglio anticiparvi altro e quindi vi lascio a questa dolce e divertente conversazione madre e figlio, certo spero possa essere d'aiuto a tanti figli, ma soprattutto a tanti genitori.
Continua sotto...

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Read More

Queer Lion - Vince l'islandese Hjartasteinn (Heartstone) di Guomundur Arnar Guomundsson. [Video anteprima film]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani

«Per aver raccontato con estrema delicatezza il coming of age di due giovanissimi e fraterni amici, mostrando le difficoltà di accettare sentimenti e passioni omosessuali. Per la rappresentazione efficace del conflitto interiore che separa e poi riunisce i due protagonisti, ambientando questa straordinaria storia in un contesto naturale tanto bello quanto duro e crudele.» Con questa motivazione la giuria, composta dalla presidentessa Cecilia Ermini, Rich Cline e Daniel N. Casagrande, ha consegnato il Queer Lion 2016 al film Hjartasteinn (Heartstone) del regista Guomundur Arnar Guomundsson.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Ambientato in un piccolo villaggio islandese di pescatori, il film segue l’estate turbolenta degli adolescenti Thor e Christian. Mentre il primo cerca di conquistare il cuore di una ragazza, l’altro scopre nuove emozioni nella complicità tra maschi. Quando l’estate finisce e l’aspra natura dell’Islanda riprende il sopravvento, viene il tempo di lasciare il mondo dei giochi per affrontare le brutalità dell’età adulta.
Continua sotto...

Il regista Guomundur Arnar Guomundsson
A ritirare il premio della decima edizione del Queer Lion, presso Villa degli Autori, sarà Guomundsson, che, al suo debutto come regista, segna la prima vittoria di un film islandese all’interno della manifestazione.
Niente da fare per 'L'estate addosso', 'Le ultime cose', 'Indivisibili' e  'Questi giorni', i quattro titolo italiani in gara quest'anno.
Continua sotto...
Nella speranza di vederlo nei nostri cinema, vi lasciamo ad alcune immagini del film.

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Read More

Pourquoi mon fils? - Il cortometraggio di Lucas Morales che affronta il tema del coming out in famiglia [Streaming]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Pourquoi mon fils? È un cortometraggio francese del 2015, scritto, diretto e interpretato da Lucas Morales, che affronta il tema spinoso del coming out in famiglia.

SCOPRI QUALI FILM LGBT VENGONO TRASMESSI IN TV. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Due adolescenti sono innamorati e decidono di rivelare la loro omosessualità, e la loro relazione, alle rispettive famiglie. Se da una parte la notizia viene presa bene, dall’altra non è così.Il padre di Louis, infatti, vive male l'idea che il figlio sia gay e arriva a considerare un gesto estremo.
Continua sotto...
Oltre a Morales, il cast è composto da Yann Babilèe, Josef Mlekuz, Agnés Rivière, Jean - Michel Ricart e Laurent Giacalone.
Continua sotto...
SCOPRI QUALI FILM LGBT VENGONO TRASMESSI IN TV. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More
Powered by Blogger.

Etichette/Tag

#IGBA15 (3) #svegliaitalia (1) #tris (9) adolescenza (2) adozioni (3) Agedo (2) AIDS (22) Alec Baldiwin (1) Alessandro Antonaci (3) Alessio Chiodini (1) Alessio Vassallo (1) Alexis Bledel (1) Alicia Vikander (1) Ambra Angiolini (6) American horror story (3) amicizia (123) amore (152) amore anime gay (9) amore gay (15) amore nascosto (42) Anddos (1) André Holland (1) Andrew Christian (1) anime gay (6) Annette Bening (4) Antique Bakery (12) arcigay (6) arcilesbica (2) Arinze Kene (1) Army (4) Barry Jenkins (1) bears (3) Ben Whishaw (1) bisessuale (3) blogger (3) Branden Blinn (1) Brando Pacitto (2) bullismo (9) calcio (2) Cam Gigandet (1) Cely McFarland (4) censura (5) Cher (1) chiesa (2) Christian Slater (1) Christina Aguilera (1) Clamp (1) comic-horror (1) Coming (3) coming out (59) concorso (1) coppie gay (113) Corti (139) Current (3) Dalida (1) David Velduque (1) diritti lgbtq (44) discriminazione (18) Dome Karukoski (1) doppiaggio milanese (26) doppiaggio romano (32) drag queen (3) drammatico (2) Eddie Redmayne (1) educazione (1) Ellen Page (1) Eredi del buio (15) Eric Dane (1) escort (6) Eustachio79 (17) Evan Peter (1) Fabio Boccanera (1) Fabrizio Vidale (1) famiglie omogenitoriali (4) fantascienza (3) fantasy (1) Federica de Bortoli (1) Ferzan Özpetek (7) festival (1) Filippo Timi (1) Film (168) Film italiani (46) Film scelti da voi (2) Film stranieri (129) fox (1) Franca Amato (1) Francesco Montanari (2) Francesco Sansone (8) Francesco Venditti (9) Frankie J. Alvarez (1) fratelli Filippo Scicchitano (1) Fratello maggiore (12) freier fall (1) Fuori Sinc (2) Gabriele Muccino (2) Gabriele Piazzoni (1) Garett Clayton (1) gat (1) gay (170) gay help line (2) gay pride (5) Gay village (1) gender (5) genitori gay (11) Germania (1) GeT (25) giornata della memoria (2) GLEE (4) Gli anime (6) good as you 1-2 (9) good as you 3 (9) Good as you 4 (4) gravitation (2) Guomundur Arnar Guomundsson (1) Gwyneth Paltrow (1) HBO (7) History Channel (3) how to get away with murder (1) I Corti presentano I Documentari (128) I mondi diversi (6) identità di genere (1) IDS (2) Imma Battaglia (1) in the name of (1) Intervallo (111) io:nella gioia e nel dolore (1) Italia (2) Italian gay Bloggers Award 2013 (1) Italian gay Bloggers Award 2015 (2) Ivan Bacchi (4) Jack Falahee (1) James Franco (1) Jeffrey Tambor (1) Jeremy Irvine (1) Jonathan Groff (1) Jonathan Rhys Meyers (1) Jovanotti (1) Judith Light (1) Julianne Moore (5) Jump! (6) Katherine Heigl (1) Kathy Bates (1) Keegan Allen (1) Kristen Bell (1) La settimana della donna (12) La5 (1) Lady Gaga (1) Laura Latini (1) le regole del delitto perfetto (1) Le serie we (1) Le serie web (72) lebische (1) Lee-Amir Cohen (1) Leonardo Pace (4) lesbica (9) lesbiche (9) lgbtq (33) Lista di nozze (12) Looking (2) Lucas Morales (1) Ludovica Modugno (2) lupi mannari (1) lutto (1) Maddalena Vadacca (1) Margherita Buy (2) Mario Mieli (6) Mark Ruffalo (3) Markette con la K (7) matrimoni gay (17) matrimonio (13) Matt Bomer (1) Mia Martini (1) Michael Fassbender (1) Michele Venitucci (1) Monica Cirinnà (1) Motel Woodstock (1) Murray Bartlett (1) Napoli (1) Netflix (1) news (9) nuovo amore (20) Oltre l'evidenza - racconti di vita... gay (3) omicidio (1) omocausto (5) omofobia (66) omosessualità (337) Onlygay (2) orsi (1) Paola Minaccioni (4) parodia (2) Paula Girberto Do Mar (1) pedofilia (1) Pekke Strang (1) personaggi gay (3) porno gay (1) Positivos (12) preti (1) prima esperienza sessuale (11) primo amore (31) primo bacio (6) prostituzione (4) Puglia (1) Putin (2) queer (1) queer as folk (5) Queer Lion (3) Questioni LGBTQ (2) Rachel McAdams (1) Rai Cinema (1) Rainy Cocoa (11) rapporto genitori e figlio (36) rapporto genitori e figlio (24) red dirt (1) registri unioni civili (2) religione (6) repressione (1) Roland Emmerich (2) Russell Tovey (1) Russia (2) Ryan Murphy (8) Sabrina Ferilli (1) Sailor Moon (2) San Francisco (1) Sarah Paulson (1) Saverio Tommasi (1) scream queens (1) scuola (4) Sense8 (1) serie tv (8) sesso (73) sex (8) shadowhunters (1) shonda rhimes (1) Simone D'Andrea (1) sit-com (1) six feet under (3) Sky (3) soundtrack (1) Spartacus. (3) Speciale telefilm (53) Speciale Yaoi (76) spot (1) Stanley Tucci (2) Stefano e Federico (1) storia LGBTQ (5) storico (1) stupro (1) teen wolf (1) teoria gender (1) testimonianze (3) Tom of Finland (1) Tommaso Cacciapuoti (1) Torino (1) Torino Gay&Lesbo Film Festival (1) trailer (13) transessualità (11) trevante Rhodes (1) tv. (2) Un posto al sole (1) unioni gay (1) USA (1) Vanguard (3) Vanni Piccolo (4) Venezia (2) Veronica Pivetti (2) vicini (2) Video (191) violenza sui minori (2) Virginia Raffaele (1) Vito Palmieri (1) Vladimir Luxuria (3) William Jennings (1) xmas (9) Youtubers e omosessualità (22)

© Copyright Il mondo espanso del cinema gay