Cerca nel blog

Telefilm - Queer As Folk

Con questo post io vi saluto e vi auguro un felice Capodanno... ci rivediamo nel 2010. Auguriiiiiiiiiii



Queer As Folk



Queer As Folk è una serie americana, prodotta dalla showtime ed è ispirata alla serie omonima inglese. Nata nel 2000, la serie presto diventa lo show più seguito sul canale americano.
 

La trama
La serie si aggira sulle vite di 5 uomini gay e 1 coppia lesbica, ma il protagonista in assoluto, intorno al quale ruotano tutti gli altri personaggi, è Brian Kinney, un giovane uomo gay che ha un gran successo nel lavoro, è un grafico pubblicitario, ma soprattutto con gli uomini. Insieme a lui, c’è l’amico di sempre Michael Novotny, da sempre innamorato di lui, Emmett Honycutt, ragazzo eccentrico e Ted Honey, inizialmente innamorato senza speranze di Michael, che fa un lavoro che non ama e non è certo un rubacuori. Ma anche la vita delle due lesbiche gira intorno a Brian, infatti lui ha donato a Linz il seme con cui ha dato vita al figlio che crescerà con Mel, sua compagna storica.
Un altro personaggio di cui non si può non parlare è Debbie, la mamma di Michael, che è un vero e proprio portento. Fiera del figlio, lotta assieme a lui e ai suoi amici affinché i diritti di tutti i gay vengano riconosciuti. Ma con il passare delle puntate di personaggi ne incontreremo davvero tanti e ognuno di loro ci lascerà qualcosa.
La serie è composta da 5 stagioni, dal 2000 al 2005, e in questi anni, i temi affrontati sono stati dei più svariati come, il coming out, la tossicodipendenza, il matrimonio fra persone dello stesso sesso, l’addozione da parte di coppie gay, inseminazione artificiale, l’aids, i preti cattolici, l’industria pornografica su internet, la discriminazione sia a scuola che a lavoro e così via.Questi aspetti hanno fatto sì che Queer As Folk, diventasse ogni giorno sempre più amato dal pubblico.







Il Cast

Gale Harold: Brian Kinney
Randy Harrison: Justin Taylor
Hal Sparks: Michael Novotny
Sharon Gless: Deborah "Debbie" Jane Grassi Novotny
Chris Potter David Cameron (s. 1)
Robert Gant: Benjamin "Ben" Bruckner (s. 2-5)
Scott Lowell: Theodor "Ted" Schmidt
Peter Paige: Emmett Honeycutt
Thea Gill: Lindsay "Linz" Peterson
Michelle Clunie: Melanie "Mel" Marcus
Makyla Smith: Daphne Chanders
Sharry Miller: Jennifer Taylor
Jack Wetherall: Victor "Vic" Grassi (s. 1-4)
Dean Armstrong: Blake Wyzecki
Harris Allan: James "Hunter" Montgomery (s. 3-5)
Peter MacNeill: Carl Horvath (s. 2-5)
Stephanie Moore: Cynthia
Fabrizio Filippo: Ethan Gold (s. 2-3)
Matt Battaglia: Drew Boyd (s. 4-5)
David Gianopoulos: Jim Stockwell (s. 3)
Robin Thomas: Sam Auerbach (s. 4)
Lindsey Connell: Tracey (s. 1-3)
Peter MacNeill: Detective Carl Horvath (s. 2-5)
Alec McClure: Christian Hobbs (s. 1-4)
Nancy Anne Sakovich: Leda (s. 2)
Meredith Henderson: Callie Leeson (s. 4-5)
Bruce Gray: George Schickel (s. 2)


Curiosità


- La serie è è stata girata nella città di Pittsburgh (Pennsylvania) scelta perché era la più simile a Manchester, dove era ambientata la versione inglese

- Considerando che Pittsburgh non ha una comunità gay grande, la maggior parte di tutte le scene sulla Liberty Avenue sono state filmate a Toronto, scelta come centro direttivo della serie per i suoi bassi costi di produzione e per l'affidabilità della sua industria televisiva e cinematografica.

- Inizialmente la maggior parte degli attori non dichiarò il proprio orientamento sessuale in modo da non sminuire il personaggio che indentificavano. Solo in seguito, Randy Harrison (Justin), Peter Paige (Emmett), Robert Gant (Ben) e Jack Weatherall (Vic) hanno affermato di essere gay, mentre il resto del cast ha dichiarato di essere eterosessuale o ha evitato il pubblico dibattito sul proprio orientamento sessuale.

- Alla fine di ogni episodio, negli Stati Uniti la Showtime mandava in onda il seguente avviso: Queer as Folk è una rappresentazione delle vite e degli amori di un gruppo di amici gay. Ciò non significa che rifletta tutti gli aspetti della società omosessuale.


- In Canada, invece, viene mandato in onda, prima dell’inizio del episodio e al rientro dallo spotbreack, il messaggio seguente: Questo spettacolo contiene scene di nudo, linguaggio esplicito e riferimenti sessuali: la visione è consigliata ad un pubblico adulto.


- In Canada, visto che la serie ha ottenuto un grandissimo successo, molti sponsor avevano comprato spazi pubblicitari, portando così la Showcase a aumentare la durata del telefilm fino a raggiungere un'ora e dieci per far stare tutti gli spot e non tagliare nessuna scena.


- In America questo discorso non è avvenuto in quanto la Showtime, essendo a pagamento, non mandava nessun spot all’interno dell’episodio.



Le stagioni
 


1^ stagione – 22 episodi
2^ stagione – 20 episodi
3^ stagione – 14 episodi
4^ stagione – 14 episodi
5^ stagione – 13 episodi











In Italia
Tutte 5 le serie sono state doppiate interamente in italiano a cura dello Four Bi con la direzione di Antonello Pozio. L’unico episodio non doppiato è il 5x14 in cui il cast si riunisce in un episodio documentario in cui ogni attore racconta la propria esperienza e da il personale saluto al pubblico .


Il doppiaggio
Il doppiaggio è stato eseguito da Four Emma sotto la direzione di Fabrizio Pucci e sono state doppiate tutte le stagione, con eccezione di due puntate speciali, uno risalente alla 1^ stagione e l’altra alla 5^ stagione, quest’ultima era una sorte di saluto per il pubblico in cui gli attori raccontavano la loro esperienza sul set.


Cast doppiattori
Niseem Onorato: Brian Kinney
Luigi Morville: Justin Taylor
Gianluca Crisafi: Michael Novotny
Stefania Romagnoli: Debbie Grassi Novotny
Fabrizio Pucci: David Cameron (ep. 5-22) Ben Bruckner (ep. 28-83)
Daniele Barcaroli: Ted Schmidt
Federico Di Pofi: Emmett Honeycutt
Deborah Ciccorelli: Linz Peterson
Giorgia Brugnoli: Mel Marcus
Tiziana Bagatella: Jennifer Taylor
Pierluigi Astore: Vic Grassi
Gabriele Lopez: Blake Wyzecki






La messa in onda

La messa in onda della serie nel nostro bel paese è stata più che mai bistrattata. Inizialmente Queer as Folk, andò in onda all’interno del palinsesto di Gay.tv in lingua originale con sottotitoli. Il canale satellitare mandò in onda, fra repliche e altri bistrattamenti, le prime 3 stagione per intero, mentre la 4^ solo a metà a causa della sua chiusura. Poi la serie passò su jimmy, dove venne trasmessa, doppiata, dalla prima puntata.
Recentemente Queer As Folk è stata trasmessa su Iris, canale digitale terrestre free Mediaset.




Il primo incontro tra tra Brian e Justin

Read More

Chiamatemi Boy George (Edge of seventeen)

Chiamatemi Boy George (Edge of seventeen)






Trama

Ohaio anni 80. Questo è lo scenario in cui è ambientato questo teen gay movie che ha come protagonista il giovane Eric.


Durante l’estate, il ragazzo, assieme alla sua migliore amica Maggie, si trova a lavorare in un locale all’interno di un parco divertimenti. Qui conosce Rod, un ragazzo universitario dichiaratamente gay.

Durante una festa, organizzata per l’ultima sera di lavoro, i ragazzi, spinti dalla enorme quantità di alcorici assunti, si lasciano andare a dei palpeggiamenti. Da qui inizia in Eric un lungo processo che lo porterà alla riscoperta di se stesso. Un viaggio non sempre facile, anzi a volte doloroso e pieno di contraddizione. La paura di non esser accettato è forse il timore più grande del giovane Eric.

Una delle scene più belle del film e il dialogo che il ragazzo ha con la madre in cui le confessa, spinto dalla donna stessa, la propria omosessualità.



Sheda






regista: David Moreton

sceneggiatore: Todd Stephens
dir. fotografia:Gina Degirolamo
montatore: Tal Ben-David





Cast



Eric : Chris Stafford
Maggie: Tina Holmes
Rod: Andersen Gabrych
Mom: Stephanie McVay
Frieda: Barbie Marie
Dad : John Eby
Angie: Lea Delaria
Johnathon: Jeff Fryer


Curiosità





- Il titolo originale “edge of seventeen” è stato ispirato dalla canzone di Stevie Nicks
- Il film è stato premiato al Sudance Film Festival nel gennaio del 1999
- Benché buona parte del film è stato girato in Ohaio, alcune riprese sono state girate al Oberlin College
- Le scene iniziali del film in cui Eric e Maggie lavorano nel locale, sono state girate al Cedar Point, il parco divertimenti dove lo scrittore lavorava durante gli anni del liceo.
- Benché esista la versione doppiata del film, è più facile trovarlo con i sottotitoli.





Trailer



Read More

Beautiful thing



Siamo quasi alla fine di questo 2009 e le soprese ancora non sono finite. Oggi nasce questo nuovo blog dedicato al mondo espanso del cinema gay. Un cinema che con gli anni ha saputo mostrare qualcosa in più dei b movie con Nino Banfi. Amore, tormenti, passioni e dolori tipici di chi vive un amore sia che esso sia eterosessuale sia omosessuale Penso sia una cosa bellissima ed è per questo che inzio con “Beautiful Thing” un film che consiglio vivamente di vedere. Ora vi lascio alle foto e alle informazioni su questo capolavoro,diventato un ult per gli amatori del genere.




Scheda Film



Diretto da Hettie MacDonald
Prodotto da Tony Garnett Bill Shapter
Scritto da Jonathan Harvey Linda Henry Meera Syal Glen Berry Martin Walsh
Paese Gran Bretagna
Durata 90 minuti
Cast
Glenn Berry: Jamie Gangel
Scott Neal: Ste Pearce
Tameka Empson: Leah Russell
Linda Henry: Sandra Gangel
Ben Daniels: Tony


Trama





Londra: Quartiere popolare di Thamesmead è qui che vivono Jamie, Ste e Leah. Jamie, che ha non molta predisposizione per le attività sportive, ha alcuni problemi a socializzare con i suoi coetanei e vive un rapporto non sempre facile con la madre Sandra, l'unico che sembra dargli ascolto è Tony, il nuovo compagno della madre. Ste, invece, vive con un padre padre violento e un fratello spacciatore, che non risparmiano al ragazzo alcun tipo di violenze. Leah infine è una ragazza sopra le righe, che ascolta tutto il giorno e tutti i giorni la musica di Mama Cass, che lei praticamente venera.
Dopo l'ennesima razione di botte prese in casa, Ste scappa e per strada viene invitato da Sandra ad andare a dormire a casa sua condivivendo così il letto con Jamie il quale nutre un’attrazione per il ragazzo. Ste trova nella dolcezza del suo vicino di casa, la tenerezza che ha sempre cercato e che gli è sempre mancata. Il sentimento che nascerà tra i due ragazzi, permetterà loro di affrontare le paure generate dalla giovane età, dalla familiare e dall'ambiente in cui vivono.





Curiosità

Il film nasce come trasposizione cinematogtrafica della pierce teatrale omonima che è andata in scena a Londra per la prima volta nel 1993 scritta da Jonathan Harvey. In Italia lo spettacolo teatrale arriva solo nel 2000 per la prima volta, mentre nel 2007, viene allestito per la seconda volta con il titolo “Beautiful Thing... e qualche volta si innamorano” con Pamela Prati nel ruolo di Sandra e Massimiliano Varrese e ManueleLabate nel ruolo di Ste e Jamie per la regia di Bruno Montefusco.





Fotogallery



 trailer

Read More
Powered by Blogger.

Etichette/Tag

#IGBA15 (3) #svegliaitalia (1) #tris (9) adolescenza (2) adozioni (3) Agedo (2) AIDS (22) Alec Baldiwin (1) Alessandro Antonaci (3) Alessio Chiodini (1) Alessio Vassallo (1) Alexander McQueen (1) Alexis Bledel (1) Alicia Vikander (1) Ambra Angiolini (6) American Crime Story (4) American horror story (3) amicizia (129) amore (160) amore anime gay (9) amore gay (22) amore nascosto (44) Amore pensaci tu (3) Anddos (1) André Holland (1) Andrew Christian (1) Andrew Haigh (1) anime gay (6) Anna Galiena (1) Annette Bening (4) Antique Bakery (12) arcigay (6) arcilesbica (2) Arinze Kene (1) Arjun Gupta (1) Army (4) Barry Jenkins (1) bears (3) Ben Whishaw (1) bisessuale (4) blogger (3) Branden Blinn (1) Brando Pacitto (2) Brian J. Smith (1) bullismo (9) calcio (2) Cam Gigandet (1) canale5 (4) Casey Affleck (1) CBS (1) Cely McFarland (4) censura (5) Charlie Carver (1) Cher (1) chiesa (3) Christian Slater (1) Christina Aguilera (1) Clamp (1) comic-horror (1) Coming (3) coming out (61) concorso (1) coppie gay (123) Corti (139) Current (3) Dalida (1) Dan Stevens (1) Darren Criss (2) David Velduque (1) Debra Messing (1) diritti lgbtq (46) discriminazione (18) Disney (1) Dome Karukoski (1) Donatella Versace (3) doppiaggio milanese (26) doppiaggio romano (34) drag queen (3) drammatico (2) Eddie Redmayne (1) Edgar Ramirez (2) educazione (1) Ellen Page (1) Ellen Pompeo (1) Emma Stone (1) Emma Watson (1) Eredi del buio (15) Eric Dane (1) Eric McCormack (1) escort (6) Eustachio79 (19) Evan Peter (1) Fabio Boccanera (1) Fabio Troiano (3) Fabrizio Vidale (1) famiglie omogenitoriali (4) fantascienza (3) fantasy (1) Fazaz Arif Ansari (1) Federica de Bortoli (1) Ferzan Özpetek (7) festival (1) Filippo Timi (1) Film (176) Film italiani (46) Film scelti da voi (2) Film stranieri (135) fox (2) Franca Amato (1) Francesco D'Alessio (1) Francesco Ferradini (1) Francesco Montanari (2) Francesco Sansone (8) Francesco Venditti (9) Frankie J. Alvarez (1) fratelli Filippo Scicchitano (1) Fratello maggiore (12) Freddie Mercury (1) freier fall (1) Fuori Sinc (2) FX (2) Gabriele Muccino (2) Gabriele Piazzoni (1) Garett Clayton (1) gat (1) gay (189) gay help line (2) gay pride (5) Gay village (1) gender (6) genitori gay (15) Germania (1) GeT (26) Gianni Versace (3) giornata della memoria (2) Giuliana De Sio (4) Giulio Forges Davanzati (4) GLEE (4) Gli anime (6) good as you 1-2 (9) good as you 3 (9) Good as you 4 (5) gravitation (2) grey's anatomy (1) Guomundur Arnar Guomundsson (1) Gwyneth Paltrow (1) Hale Appleman (1) HBO (7) History Channel (3) how to get away with murder (1) I Corti presentano I Documentari (130) I mondi diversi (6) identità di genere (1) IDS (2) Il bello delle donne (1) Imma Battaglia (1) in the name of (1) India (1) Intervallo (114) io:nella gioia e nel dolore (1) Italia (2) Italian gay Bloggers Award 2013 (1) Italian gay Bloggers Award 2015 (2) Ivan Bacchi (4) Jack Falahee (1) James Franco (2) Jason Ralph (1) Jeffrey Tambor (1) Jeremy Irvine (1) Jessica Capshaw (1) Jonathan Groff (1) Jonathan Rhys Meyers (1) Josh Gag (1) Jovanotti (1) Judith Light (1) Julianne Moore (5) Jump! (6) Katherine Heigl (1) Kathy Bates (1) Keegan Allen (1) Kostjia Ullmann (1) Kristen Bell (1) La settimana della donna (12) La5 (1) la7 (1) Lady Gaga (4) Laura Latini (2) Layke Anderson (1) le regole del delitto perfetto (1) Le serie we (1) Le serie web (73) lebische (1) Lee-Amir Cohen (1) Leonardo Pace (4) lesbica (10) lesbiche (10) lgbtq (34) Lisa Kudrow (1) Lista di nozze (12) Looking (3) Lucas Morales (1) Ludovica Modugno (2) Luke Evans (1) lupi mannari (1) lutto (1) Maddalena Vadacca (1) magia (1) Mahershala ALi (1) Manuela Arcuri (1) Marc-André Grondin (1) Margherita Buy (2) Mario Mieli (6) Mark Ruffalo (3) Markette con la K (7) Massimo Bellinzoni (1) matrimoni gay (17) matrimonio (13) Matt Bomer (1) Matteo Rocchi (1) Megan Mullally (1) Mia Martini (1) Michael Fassbender (1) Michael Legge (1) Michele Venitucci (1) Miguel Angel Silvestre (1) moda (3) Monica Cirinnà (1) Motel Woodstock (1) Murray Bartlett (1) musica (1) Napoli (1) Netflix (2) news (25) nuovo amore (20) Olivia Taylor Dudley (1) Oltre l'evidenza - racconti di vita... gay (3) omicidio (5) omocausto (5) omofobia (70) omosessualità (346) Onlygay (2) orsi (1) Oscar (1) Paola Minaccioni (4) parodia (2) Paula Girberto Do Mar (1) pedofilia (1) Pekke Strang (1) Penelope Cruz (1) personaggi gay (3) porno gay (1) Positivos (12) preti (1) prima esperienza sessuale (11) primo amore (32) primo bacio (9) prostituzione (4) Puglia (1) Putin (2) Queen (1) queer (1) queer as folk (5) Queer Lion (3) Questioni LGBTQ (2) Rachel McAdams (1) Rai Cinema (1) Rainy Cocoa (11) Rami Malek (1) rapporto genitori e figlio (37) rapporto genitori e figlio (24) Rebel Law (1) red dirt (1) registri unioni civili (2) religione (6) repressione (1) Roland Emmerich (2) Russell Tovey (1) Russia (3) Ryan Murphy (11) Sabrina Ferilli (1) Sailor Moon (2) San Francisco (1) Sara Ramirez (1) Sarah Paulson (1) Saverio Tommasi (1) scream queens (1) scuola (4) Sean Hayes (1) Sean Paul Lockhart (1) Sense8 (2) serie tv (19) sesso (78) sex (8) shadowhunters (1) shonda rhimes (2) Simone D'Andrea (1) sit-com (2) six feet under (3) Skam (1) Skins (1) Sky (3) soundtrack (1) Spartacus. (3) Speciale telefilm (66) Speciale Yaoi (76) spot (1) Stanley Tucci (2) Stefano e Federico (1) Stella Maeve (1) storia LGBTQ (5) storico (1) stupro (1) suicidio (1) Summer Bishil (1) Syfy (1) teen wolf (1) Teodosio Losito (1) teoria gender (2) testimonianze (3) The Magicians (1) TimVision (1) Tom of Finland (1) Tommaso Cacciapuoti (1) Torino (1) Torino Gay&Lesbo Film Festival (1) trailer (17) transessualità (11) trevante Rhodes (1) tv. (3) Un posto al sole (1) unioni gay (1) USA (1) Vanguard (3) Vanni Piccolo (4) Venezia (2) Veronica Pivetti (2) vicini (2) Video (198) Viola Davis (1) violenza sui minori (2) Virginia Raffaele (1) Vito Palmieri (1) Vladimir Luxuria (3) Will&Grace (1) William Jennings (1) xmas (9) Youtubers e omosessualità (22) Zachary Quinto (1)

© Copyright Il mondo espanso del cinema gay