Cerca nel blog

I genitori di AGEDO si raccontano al Mario Mieli [VIDEO]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Il film – maker e youtube Eustachio79 era presente all'incontro dei rappresentati di AGEDO, l’associazione di genitori, parenti e amici di persone LGBTQI, avvenuto qualche giorno fa al circolo Mario Mieli, catturandone con la sua telecamera i momenti più intensi.
Continua sotto...

Fra gli ospiti anche Roberta Mesiti, presidente dell’associazione che si impegna per l’affermazione dei diritti civili e dell’identità delle persone gay, lesbiche, bisessuali, transessuali e queer.
Tutti i reportage realizzati da Eustachio79 vi aspettano sul suo canale youtube
Continua sotto...
VIDEO

RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

American Crime Story - sarà Penelope Cruz a dare il volto a Donatella Versace

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
A differenza di quanto si era detto precedentemente a interpretare nella terza stagione di American Crime Story Donatella Versace non sarà Lady Gaga,bensì l'attrice spagnola Penelope Cruiz.
Continua sotto...

Si tratta del primo ruolo televisivo per la Cruz, che ha esordito con il film di Bigas Luna, Prosciutto prosciutto e ha vinto l'Oscar per il ruolo in Vicky, Cristina, Barcellona .

La Cruz si unisce, quindi, a Edgar Ramirez e a Darren Criss, rispettivamente nei ruoli di Gianni Versace e Andrew Cunanan.
Continua sotto...

Per concludere vi ricordiamo che le riprese della terza stagione di American Crime Story inizieranno a breve e che il primo episodio sarà diretto da Ryan Murphy.
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

I 5 attori più sexy dei film a tematica gay

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Gli amici di Notizie gay dal mondo ci hanno segnalato un altro loro video, realizzato per il loro canale youtube Mondo delle idee. Dopo aver stimato una classifica dei 10 baci più belli dei film a tematica gay, questa volta hanno pensato di fare una top 5 degli attori più sexy apparsi nelle pellicole a tematica omosessuale.
Continua sotto...

The house of the boys, C.R.A.Z.Y., The big gay musical, Cowboys and angels e Sommersturm sono i cinque film da cui sono state prese le scene che vedrete, assieme ai loro protagonisti Layke Anderson, Marc-André Grondin, Sean Paul Lockhart, Michael Legge e Kostjia Ullmann.

Continua sotto...


E voi siete d'accordo con questa classifica? Avreste inserito altri attori e altri film? Guardate il video e fateci sapere.
Ti POTREBBE INTERESSARE
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Intervista a Giulio Forges Davanzati, uno dei protagonisti di Amore pensaci tu

«Famiglia è dove decidi di creare armonia e dialogo.» Giulio Forges Davanzati, uno dei protagonisti di “Amore pensaci tu”, si racconta a Il mio mondo espanso .

L'attore si è raccontato senza se e senza ma, parlando delle sue idee, del suo percorso di attore e del suo ruolo nella serie tv di Canale 5, confessando di avvertire una certa responsabilità nell'interpretare una realtà - quella delle famiglie omo-genitoriali - che ancora adesso ha bisogno di essere raccontata per abbattere i pregiudizi sociali e politici.


RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK

Read More

Sisak – Il film che racconta le pressioni del pregiudizio sulla vita dei gay indiani [TRAILER]

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Si possono raccontare le pressioni che generano il pregiudizio sulle vite delle persone LGBTQI senza nemmeno una parola“?” Questa è la missione di Sisak, il primo film LGBTQUI indiano completamente privo di dialoghi.
Continua sotto...

Scritto e diretto dal regista Fazaz Arif Ansari, e interpretato da Jiti Gulati e Dhruv Singal, il film ha dovuto scontrarsi contro il rifiuto di tutte le case di produzione indiane.
«Hanno amato la sceneggiatura, erano entusiasti del progetto, ma poi non hanno avuto il coraggio di fare una satira socio-politica dell’omosessualità.» ha dichiarato il regista raccontando le reazioni dei produttori indiani. «[Il film è] una dichiarazione politica sulla condizione della comunità LGBTQI in India, che ha bisogno di essere ascoltata dallo Stato.».
Continua sotto...

La scelta da parte del regista di non inserire nessun dialogo nella sceneggiatura è stata spiegata dallo stesso come un modo per evidenziare la condizione delle persone omosessuali in India, costrette a tacere i propri sentimenti per paura delle conseguenze giudiziali dello Stato.

Il film, infatti, raccontata la storia di due uomini, chiamati semplicemente A e Z, che si innamorano sulla famosa linea ferroviaria indiana e che si limitano a desiderarsi senza mai parlare, non trovando il coraggio di viversi il loro sentimento, proprio a  causa delle leggi che condannano l’omosessualità.
Un film, quindi che trova la sua forza nella fotografia di Saurabh Goswami e nelle musiche di Dhawal Tandon, oltre, ovviamente, alla ragia di Ansari e all’interpretazione dei due attori.

TRAILER

Fonte: pinknews
TI POTREBBE INTERESSARE...
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Nel nuovo film de La bella e la bestia ci sarà un personaggio gay e la Russia vuole bloccarne la distribuzione nel Paese

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
Chi non ricorda la versione del 1991 che la Disney ha realizzato de La bella e la bestia, una delle fiabe europee più famose al mondo? A distanza di quindici anni lo studio cinematografico ha deciso di produrre un live action fedele della versione animata, ma con un’eccezione.
Continua sotto...

Come tutte le ricostruzioni della Disney, anche La Bella e la Bestia nel 1991 sono stati cambiati alcuni particolari e sono stati inseriti  personaggi che nella versione originale della fiaba non c’erano. Fra questi c’era Le Tont, il braccio destro del bellimbusto Gaston, che in questa nuova versione sarà dichiaratamente omosessuale.

«Un giorno vuole essere come Gaston, un altro vorrebbe baciare Gaston, è confuso rispetto a ciò che vuole. Si tratta di una persona che si è appena accorta di provare un certo sentimento» ha ammesso il regista Bill Condon ad Attitude, rivelando che nella pellicola ci sarà una scena esclusivamente gay, di cui non ha voluto anticipare nulla.

Le Tont avrà il volto dell’attore Josh Gad, voce del pupazzo di neve Olaf, nella versione originale di Frozen – Il regno di ghiaccio, che su Twitter ha detto di essere più che orgoglioso di portare in scena il primo personaggio apertamente gay all’interno di un film Disney, mentre a Hollywood Reporter ha detto che «nonostante sia una cosa molto discreta e sottile, penso che farà effetto e che abbia una certa importanza.»
Continua sotto...

Nella foto a destra: Luke Evans e Josh Gag
Una scelta, questa, che il regista spiega come la volontà di «mandare un messaggio a tutti i Paesi del mondo» per far capire che l’omosessualità «è normale e naturale.» Un intento nobile ma che non ha trovato il consenso ovunque.

La BBC, infatti, ha rivelato che il film potrebbe essere bandito in Russia a causa della legge che vieta la propaganda gay. Un legale del partito di governo, Russia Unita, ha chiesto a Vladimir Medinsky, ministro della Cultura, di visionare la pellicola prima dell’uscita e di bloccarne la distribuzione in caso fossero presenti elementi di propaganda omosessuale. Anche l’Alabama ha deciso di non distribuire il film per lo stesso motivo. Fortunatamente in Italia non si corre questo rischio e il film uscirà nella sale il 16 marzo.

Oltre a Josh Gag, che avrà la voce di Daniele Giuliani, nel film  troveremo Emma Watson (con la voce di Letizia Ciampa) nel ruolo di Belle, Dan Stevens (con la voce di Andrea Mete) in quello della Bestia e  Luke Evans (con la voce di Marco Manca) nei panni di Gaston

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE...
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More

Amore pensaci tu – Una bella e sincera ricostruzione della società odierna fra genitori gay e padri tuttofare

A cura di Francesco Sansone
Grafica di Giovanni Trapani
UPDATE 15 marzo ore 16:10: Canale 5 ha annunciato che le nuove puntate andranno in onda di lunedì in seconda serata, salvo nuovi cambiamenti. Quindi l'appuntamento con Amore pensaci tu è per lunedì 20 marzo alle 23:50 circa.
UPDATE 15 marzo: Canale 5 ha momentaneamente sospeso la messa in onda della serie. Non appena ci saranno informazioni sul suo ritorno in tv, ve ne daremo conto.
UPDATE 6 marzo: Canale 5 ha deciso di spostare la serie alla domenica. Quindi, salvo nuovi ripensamenti,l'appuntamento con Amore pensaci tu è per domenica 12 marzo alle 21:10.


Amore pensaci tu, la nuova fiction di Canale 5, dimostra che, quando gli sceneggiatori si impegnano, anche in Itala si riesce a realizzare serie tv di tutto rispetto. Amore pensaci tu, infatti, è una bella e sincera ricostruzione della società odierna, fra padri gay, padri "tuttofare" e padri disposti a tutto per i figli.
Continua sotto...

Se a Il bello delle donne… alcuni anni dopo è stata imputata una serie di carenze di scrittura e un'eccessiva presenza di luoghi comuni, alla serie prodotta da Publispei con, fra gli altri, Fabio Troiano, Filippo Nigro, Giulian De Sio e Giulio Forges Davanzati non si può dire nulla di tutto ciò, anzi. Amore pensaci tu è una serie sincera, che racconta le  sfumature della società odierna senza i soliti cliché  e con un cast di attori e attrici all’altezza della situazione.

Nonostante la sua superiorità rispetto a quelle proposte da Canale 5 negli ultimi anni,  la serie sembra non riuscire a conquistare il favore del pubblico. La puntata di ieri, che ha saputo mescolare comicità e dramma, infatti, è stata seguita soltanto da 2.301.000 di telespettatori con uno share del 9,23%. Un dato che stupisce a metà, perché se da una parte Amore pensaci tu meriterebbe un seguito maggiore, dall’altra era prevedibile, ancora prima della sua messa in onda, che non avrebbe brillato negli ascolti. E le colpe sono da ricercare nelle scelte intraprese da Canale 5 negli ultimi anni.

Non bisogna essere degli esperti di tv per capire che se una rete da diverso tempo punta su serie di importazione ispanica o su fiction Ares, indirizzate a un pubblico che ama i teleromanzi, un’isola felice come Amore pensaci tu non avrebbe potuto conquistare quel tipo di spettatore, neppure con la presenza di un cast che in altre reti, Rai1 per essere precisi, sbanca l’auditel.

Amore pensaci tu sta soffrendo ciò che nel 2015 portò all'insuccesso de I misteri di Laura, con la bravissima Carlotta Natoli, Se questa serie – così come quella della Natoli - fosse stata trasmessa ai tempi in cui su Canale 5 c’erano  I Cesarioni, Distretto di polizia o Ris, che avevano portato una ventata di novità nella serialità italiana, le cose sarebbero andate diversamente. Invece, adesso, si ritrova a doversi fare spazio fra Donna Francisca, Gabriel Garko e mafiosi di vario tipo, che hanno allontanato un certo pubblico e avvicinato le comari di Barbara D’Urso.
Continua sotto...

Tuttavia Amore pensaci tu ha davanti a sé ancora 14 episodi, divisi in 7 appuntamenti, e se Mediaset la smettesse di spiazzare il pubblico annunciando cambi di messa in onda, per poi smentirli, forse la serie potrebbe avere un destino diverso e, perché no, anche una seconda stagione, che a oggi appare molto improbabile.

Io vi consiglio fortemente di recuperare gli episodi precedenti, perché ne vale la pena. (Qui peraccedere ai video) E se il mio invito non basta a convincervi, vi lascio all’appello che Fabio Troiano e Giulio Forges Davanzati hanno lanciato in un video sulla pagina Facebook della serie, subito dopo la conclusione della puntata di ieri.

TI POTREBBE INTERESSARE...
RIMANI SEMPRE AGGIORNATO. ISCRIVITI ALLA NUOVA PAGINA FACEBOOK
Read More
Powered by Blogger.

Etichette/Tag

#IGBA15 (3) #svegliaitalia (1) #tris (9) 13 reasons why (1) adolescenza (3) adozioni (3) Agedo (3) AIDS (23) Alec Baldiwin (1) Alessandro Antonaci (3) Alessio Chiodini (1) Alessio Vassallo (1) Alexander McQueen (1) Alexis Bledel (1) Alicia Vikander (1) Ambra Angiolini (6) American Crime Story (4) American horror story (3) amicizia (133) amore (163) amore anime gay (10) amore gay (25) amore nascosto (47) Amore pensaci tu (3) Anddos (1) André Holland (1) Andrew Christian (1) Andrew Haigh (1) Andrew Rannells (1) Angelo Gerardo Leggieri (1) anime gay (6) Anna Galiena (1) Annette Bening (4) Antique Bakery (12) arcigay (6) arcilesbica (2) Arinze Kene (1) Arjun Gupta (1) Army (4) Arnaud Valois (1) attivismo (1) Barry Jenkins (1) bears (3) Ben Whishaw (1) bisessuale (4) blogger (3) Bobby Cannavale (1) Branden Blinn (1) Brando Pacitto (2) Brian J. Smith (1) bullismo (9) calcio (2) Cam Gigandet (1) canale5 (4) Casey Affleck (1) CBS (1) Cely McFarland (4) censura (5) Charlie Carver (1) Cher (1) chiesa (3) Christian Slater (1) Christina Aguilera (1) Clamp (1) comic-horror (1) Coming (3) coming out (62) concorso (1) coppie gay (124) Corti (139) Current (3) Dalida (1) Dan Stevens (1) Darren Criss (2) David Velduque (1) Debra Messing (2) diritti lgbtq (49) discriminazione (18) Disney (1) Dome Karukoski (1) Domitilla D'amico (1) Donatella Versace (3) doppiaggio milanese (26) doppiaggio romano (35) drag queen (4) drammatico (2) Eddie Redmayne (1) Edgar Ramirez (2) educazione (1) Ellen Page (1) Ellen Pompeo (1) Emma Stone (1) Emma Watson (1) Eredi del buio (15) Eric Dane (1) Eric McCormack (2) escort (6) Eustachio79 (20) Evan Peter (1) Fabio Boccanera (1) Fabio Troiano (3) Fabrizio Vidale (1) famiglie omogenitoriali (4) fantascienza (3) fantasy (1) Fazaz Arif Ansari (1) Federica de Bortoli (1) Ferzan Özpetek (7) festival (1) Filippo Nigro (1) Filippo Timi (1) Film (178) Film italiani (46) Film scelti da voi (2) Film stranieri (137) Flavio Aquilone (1) fox (2) Franca Amato (1) Francesco D'Alessio (1) Francesco Ferradini (1) Francesco Gabbani (1) Francesco Montanari (2) Francesco Sansone (8) Francesco Venditti (9) Frankie J. Alvarez (1) fratelli Filippo Scicchitano (1) Fratello maggiore (12) Freddie Mercury (1) freier fall (1) Fuori Sinc (2) FX (2) Gabriele Muccino (2) Gabriele Piazzoni (1) Garett Clayton (1) gat (1) gay (197) gay help line (2) gay pride (5) Gay village (1) gender (6) genitori gay (16) Germania (1) GeT (26) Gianni Versace (3) giornata della memoria (2) Giuliana De Sio (4) Giulio Forges Davanzati (4) GLEE (4) Gli anime (6) good as you 1-2 (9) good as you 3 (9) Good as you 4 (6) gravitation (2) grey's anatomy (1) Guomundur Arnar Guomundsson (1) Gwyneth Paltrow (1) Hale Appleman (1) HBO (7) History Channel (3) HIV (1) how to get away with murder (1) I Corti presentano I Documentari (132) I mondi diversi (6) identità di genere (1) IDS (2) Il bello delle donne (1) Imma Battaglia (1) in the name of (1) India (1) Intervallo (114) io:nella gioia e nel dolore (1) Italia (2) Italian gay Bloggers Award 2013 (1) Italian gay Bloggers Award 2015 (2) Ivan Bacchi (4) Jack Falahee (1) James Franco (2) Jane Lynche (1) Jason Ralph (1) Jeffrey Tambor (1) Jeremy Irvine (1) Jessica Capshaw (1) Jonathan Groff (1) Jonathan Rhys Meyers (1) Josh Gag (1) Jovanotti (1) Judith Light (1) Julianne Moore (5) Jump! (6) Katherine Heigl (1) Kathy Bates (1) Keegan Allen (1) Kostjia Ullmann (1) Kristen Bell (1) Kuntergrau (1) La settimana della donna (12) La5 (1) la7 (1) Lady Gaga (4) Laura Latini (2) Layke Anderson (1) le regole del delitto perfetto (1) Le serie we (1) Le serie web (74) lebische (2) Lee-Amir Cohen (1) Leonardo Pace (4) lesbica (11) lesbiche (10) lgbtq (36) Lisa Kudrow (1) Lista di nozze (12) Looking (3) Lucas Morales (1) Ludovica Modugno (2) Luke Evans (1) lupi mannari (1) lutto (1) Maddalena Vadacca (1) Madonna (1) magia (1) Mahershala ALi (1) Manuela Arcuri (1) Marc-André Grondin (1) Margherita Buy (3) Mario Mieli (7) Mark Ruffalo (3) Markette con la K (7) Massimo Bellinzoni (1) matrimoni gay (17) matrimonio (13) Matt Bomer (1) Matteo Rocchi (1) Mediaset Premium (1) Megan Mullally (2) Mia Martini (1) Michael Fassbender (1) Michael Legge (1) Michele Venitucci (1) Miguel Angel Silvestre (1) moda (3) Monica Cirinnà (1) Motel Woodstock (1) Murray Bartlett (1) musica (1) Nahuel Pérez Biscayart (1) Napoli (1) Netflix (2) news (29) nuovo amore (20) Olivia Taylor Dudley (1) Oltre l'evidenza - racconti di vita... gay (3) omicidio (5) omocausto (5) omofobia (70) omosessuale (1) omosessuali's karma (1) omosessualità (353) Onlygay (2) orsi (1) Oscar (1) Paola Minaccioni (4) parodia (3) Paula Girberto Do Mar (1) pedofilia (1) Pekke Strang (1) Penelope Cruz (1) personaggi gay (4) porno gay (1) Positivos (12) preti (1) prima esperienza sessuale (11) primo amore (33) primo bacio (9) prostituzione (4) Puglia (1) Putin (2) Queen (1) queer (1) queer as folk (5) Queer Lion (3) Questioni LGBTQ (2) Rachel McAdams (1) Rai Cinema (1) Rainy Cocoa (11) Rami Malek (1) rapporto genitori e figlio (39) rapporto genitori e figlio (24) Rebel Law (1) red dirt (1) registri unioni civili (2) religione (6) repressione (1) Robin Campillo (1) Roland Emmerich (2) Russell Tovey (2) Russia (3) Ryan Murphy (11) Sabrina Ferilli (1) Sailor Moon (2) San Francisco (1) Sara Ramirez (1) Sarah Paulson (1) Saverio Tommasi (1) scream queens (1) scuola (4) Sean Hayes (2) Sean Paul Lockhart (1) Sense8 (2) serie tv (21) sesso (79) sex (8) shadowhunters (1) shonda rhimes (2) Simone D'Andrea (1) sit-com (3) six feet under (3) Skam (1) Skins (1) Sky (3) soundtrack (1) Spartacus. (3) Speciale telefilm (68) Speciale Yaoi (76) spot (1) Stanley Tucci (2) Stefano Accorsi (1) Stefano e Federico (1) Stella Maeve (1) storia LGBTQ (5) storico (1) stupro (1) suicidio (2) Summer Bishil (1) superore (1) Syfy (1) teen wolf (1) Teodosio Losito (1) teoria gender (2) testimonianze (3) The Magicians (1) TimVision (1) Tom of Finland (1) Tommaso Cacciapuoti (1) Torino (1) Torino Gay&Lesbo Film Festival (1) trailer (17) transessualità (11) tredici (1) trevante Rhodes (1) tv. (3) Un posto al sole (1) unioni gay (1) USA (1) Vanguard (3) Vanni Piccolo (4) Venezia (2) Veronica Pivetti (2) vicini (2) Video (200) Viola Davis (1) violenza sui minori (2) Virginia Raffaele (1) Vito Palmieri (1) Vladimir Luxuria (3) Will&Grace (2) William Jennings (1) xmas (9) Youtubers e omosessualità (22) Zachary Quinto (1)

© Copyright Il mondo espanso del cinema gay